San Bernardo in formato play off

85

Sette punti nelle prime tre partite del 2016 per il San Bernardo, che si proietta nella parte alta della classifica.

La prima gara dell’anno nuovo ha visto i ragazzi di mister Lovera pareggiare 1-1 con il Vigone: passati in vantaggio con un tiro velenoso all’interno dell’area di Pantaleoni, i biancorossi venivano raggiunti nella ripresa con un goal su mischia da punizione. Vani i tentativi finali per riportarsi in vantaggio.

Quindi l’attesissimo derby con il Salsasio, che ha visto il Sanbe imporsi per 1-0 grazie alla rete di Cavaglia: tante però le occasioni capitate sui piedi dei centrocampisti e attaccanti biancorossi, con ben tre pali durante l’arco del match. Dal canto suo Tonello veniva impegnato raramente e i biancorossi portavano a casa la seconda vittoria in altrettanti derby.

La settimana successiva contro il Canale un Musto in versione extra-lusso ha messo a segno una grande doppietta nella mezz’ora iniziale (da segnalare un eurogoal da fuori area con palla, che si infilava all’incrocio dei pali), conducendo i ragazzi del presidente Agasso a ridosso della zona Play Off.

«I risultati stanno premiando gli sforzi di giocatori, mister e società –dichiarano dalla dirigenza– Per ora non pensiamo ai play off ma a giocare al meglio ogni singola partita. L’obiettivo stagionale della salvezza è quasi raggiunto: quando la matematica ci darà la certezza, proveremo a lottare per qualcosa di più».