San Michele: entro fine mese si cambia?

92

«Entro fine settembre prenderemo i primi provvedimenti per aumentare la sicurezza nelle strade di San Michele e San Grato»: questa la promessa fatta in Consiglio comunale dal sindaco Silvia Testa, in risposta all’ennesima interpellanza presentata dalla Lega Nord relativa alla pericolosa viabilità nelle due borgate, sempre più interessate dal traffico (anche pesante) di attraversamento.

Al vaglio dell’Amministrazione vi sono diversi provvedimenti: dal posizionamento di dossi a semafori per creare un senso unico alternato, ma anche autovelox itinerante e maggiori controlli da parte della polizia municipale

Il capogruppo leghista, Massimiliano Pampaloni, accoglie scetticamente la proposta: «Vedremo nel giro di poche settimane –commenta- Mi fa piacere sapere che il neo-comandante dei vigili urbani abbia compiuto un sopralluogo sul posto; anche il suo predecessore, però, aveva fatto sopralluoghi ed elaborato svariate soluzioni, tutte purtroppo rimaste lettera morta».