San Michele di Carmagnola: incuria alla centralina telefonica

706

Lettori segnalano lo stato di incuria e abbandono in cui versa la centralina telefonica di borgata San Michele a Carmagnola.

Lettori segnalano lo stato di incuria e abbandono in cui versa la centralina telefonica di borgata San Michele a Carmagnola.
La centralina telefonica incriminata (foto inviata da alcuni lettori)

Un gruppo di lettori ha segnalato alla Redazione de “Il Carmagnolese” che la centralina telefonica di via Braida, nella borgata di San Michele di Carmagnola (nella foto), versa da tempo in condizioni di incuria e abbandono.

“È indegno, indecoroso e vergognoso che venga lasciato in questo stato un’apparecchiatura che serve per tutti i tipi di comunicazione -scrivono da San MicheleEppure il canone i borghigiani lo pagano sempre… Non si meritano questa indecenza!“.

L’appello dei residenti è anche rivolto all’Amministrazione comunale carmagnolese: “Speriamo che in Comune, al contrario della società telefonica, facciano sentire la loro voce, con una vibrata protesta al gestore!“.