Coronavirus anche a Sommariva Bosco, attivato il COC

660

L’annuncio su internet del vicesindaco di Sommariva del Bosco, Marco Pedussia: “un concittadino è positivo al Coronavirus”. Attivata la struttura comunale di Protezione Civile.

Sommariva del Bosco Coronavirus
L’annuncio del primo contagio da Coronavirus dato su internet dal vicesindaco di Sommariva del Bosco

Il vice-sindaco di Sommariva del Bosco, Marco Pedussia, ha annunciato su internet che anche un residente del paese, ora in ospedale a Cuneo, è risultato positivo al Coronavirus Covid-19.

La persona è in buona condizione ma necessita di assistenza e cure ospedaliere -specifica il vicesindaco, facendo l’appello a tutti i sommarivesi affinché restino a casaI famigliari sono in ottime condizioni e sono stati posti in quarantena domiciliare, con costante assistenza da parte dell’apparato sanitario. Non ha avuto altri contatti al di fuori della famiglia“.

Anche a Sommariva del Bosco, pertanto, è stato attivato il Centro Operativo Comunale (COC) per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Lo ha stabilito la Giunta comunale, nominando il responsabile della Polizia municipale, Fabrizio Racca, come coordinatore gestionale e amministrativo della struttura straordinaria di Protezione Civile sul territorio.

Il Centro Operativo Comunale di Sommariva è ora attivo dalle 7:30 alle 19, con reperibilità 24 su 24 ai numeri 0172-566211 o in alternativa 337-1247533.
Compito della struttura è assicurare l’attività di informazione e assistenza alla popolazione per quanto attiene all’emergenza Coronavirus.

Sono state attivate le seguenti funzioni di supporto: comunicazione, informazione alla popolazione e controllo del territorio; censimento situazioni di necessità; approvvigionamento alimentare, materiali e mezzi; approvvigionamento farmaci; trasmissioni radio e volontariato.

In funzione anche il numero comunale 337-1247533 per la consegna a domicilio di spesa e/o medicine, nonché per informazioni e urgenze.