Un progetto di apicoltura per gli studenti dell’Istituto agrario di Lombriasco

202

Si è svolta sabato la prima giornata di “Porte Aperte” alle Scuole salesiane di Lombriasco, dove quest’anno partirà un progetto apicoltura per i ragazzi dell’Istituto agrario.

apicoltura lombriasco
Daniel Ormeno, uno dei responsabili del progetto, con le arnie per il corso di apicoltura, concesse dalla Hobbyfarm di Biella.

Sabato 24 ottobre si è tenuta la prima giornata di “Porte Aperte” alle Scuole salesiane di Lombriasco, con una speciale attenzione per il corso di apicoltura che partirà a fine novembre per gli studenti dell’Istituto agrario ed è stato creato in collaborazione con Agripiemonte miele.

“Siamo molto contenti che questo progetto si sia avviato –dichiara Daniel Ormeno responsabile di Net4grow, una rete di collaborazione e formazione tra le scuole salesiane di agraria nel mondo– Grazie a esso, i ragazzi avranno la possibilità di approcciarsi al mondo dell’apicoltura, unendo un’esperienza pratica alle conoscenze teoriche fornite in classe”.

Api, impariamo a conoscere e proteggere questi piccoli e preziosissimi alleati dell’ambiente

Uno strumento utile anche dal punto di vista pratico. “Molte aziende della zona vengono a cercare professionisti usciti dalla scuola continua Ormeno- Per questo motivo vogliamo offrire ai nostri ragazzi tutti gli strumenti per poter accedere al mercato del lavoro.”

Oltre all’Istituto agrario, durante la giornata sono stati presentati i corsi di formazione professionale e la scuola media. Durante tutto il pomeriggio i ragazzi e le famiglie hanno avuto la possibilità di visitare la scuola e di parlare con gli insegnanti.
L’evento si è svolto nel pieno rispetto delle normative di sicurezza anti-Covid.

L’Istituto salesiano di Lombriasco prevede al momento altre tre giornate di “Porte Aperte”: domenica 22 novembre 2020, sabato 12 dicembre 2020 e domenica 17 gennaio 2021. Per i dettagli e maggiori informazioni visitare il sito della scuola.