Virle, iniziano i lavori di asfaltatura e messa in sicurezza delle strade

70

Domani, lunedì 20 giugno, avranno inizio i lavori di asfaltatura e messa in sicurezza di alcune vie e strade di Virle Piemonte, sia nel concentrico che nei dintorni.

virle piemonte asfaltatura strade viabilità lavori traffico
Da domani, lunedì 20 giugno, a Virle Piemonte inizieranno i lavori di asfaltatura e messa in sicurezza di alcune strade comunali [immagine di repertorio]
Da domani, lunedì 20 giugno, a Virle Piemonte avranno inizio dei lavori di asfaltatura e messa in sicurezza di alcune vie e strade comunali, sia nel concentrico virlese che fuori dall’abitato.

Sono numerose le vie interessate dagli interventi di asfaltatura: si parte da via Miglia e Gorre, per poi proseguire con via Monte Grappa, via del Molino, via Cuffia, via Pianca Romana e per finire con via Monte Nero. Ad occuparsi dei lavori stradali sarà la ditta “New Roads” di Fabio Falco di Bricherasio.

A causa di questi interventi verrà quindi limitata la circolazione delle auto nelle strade interessate. Questa ordinanza è valida per qualunque tipo di veicolo, eccezion fatta per i mezzi delle forze di polizia e quelli impegnati in servizi d’emergenza.

“Casanova ha bisogno di un marciapiede”: la richiesta del Comune di Carmagnola alla Città metropolitana

A partire da domani, quindi, e fino alla fine dei lavori è sospesa la circolazione dinamica e statica di qualunque tipo di veicolo nella strada Miglia-Gorre, nel tratto che collega la cascina Miglia e la borgata Gorre; nell’area a parcheggio compresa nel tratto tra la fermata del bus di via Monte Grappa e il canale del Molino; in via Molino; in via Pianca Romana (nel tratto incluso tra il canale del Molino e via Cercenasco); in via Monte Nero (valido per i civici da 9 a 17); in via Cuffia solo il tratto di strada di proprietà comunale. Sul sito del Comune di Virle è possibile trovare la planimetria con una spiegazione completa dei tratti interessati dall’intervento.

L’ordinanza è stata messa in quanto “l’organizzazione dei cantieri e dei lavori sulle strade non permette il contemporaneo accesso di veicoli a motore, in quanto i lavori devono occupare in maniera stabile la sede stradale per permetterne l’opera di asfaltatura e relativa messa in sicurezza– comunicano dal municipio- É stata dunque rilevata la necessità di adottare un provvedimento a tutela della pubblica incolumità, del pubblico interesse e dell’integrità del patrimonio stradale“.

Pancalieri, un progetto per liberare il centro dal traffico pesante