“Casanova ha bisogno di un marciapiede”: la richiesta del Comune di Carmagnola alla Città metropolitana

73

Durante un incontro in Città metropolitana di Torino, il sindaco di Carmagnola Ivana Gaveglio ha fatto richiesta di realizzare un marciapiede per la borgata di Casanova “a tutela della sicurezza dei pedoni”. L’Ente provinciale ha intanto annunciato che sarà riasfaltato il cavalcavia della Reale verso Caramagna.

marciapiede casanova carmagnola
La borgata di Casanova, a Carmagnola, è attraversata dalla strada provinciale 129: in Città metropolitana il sindaco Gaveglio ha sottolineato l’assenza di un marciapiede per la sicurezza dei pedoni

Prendendo parte agli appuntamenti di “Comuni in linea”, che il vicesindaco della Città metropolitana Jacopo Suppo dedica ogni lunedì alle criticità legate a temi di viabilità, anche Carmagnola ha presentato le priorità per il suo territorio, con una richiesta puntuale per Casanova.

Il sindaco Ivana Gaveglio ha spiegato che una delle difficoltà principali sono le numerose borgate che compongono il Comune e che sono sparse e distanziate. Una di queste, quella di Casanova, è attraversata dalla provinciale Sp 129: “Per mettere in sicurezza i pedoni il Comune vorrebbe realizzare un marciapiede che faciliti l’ingresso alle attività commerciali locali e che prosegua sino al cimitero“, è la richiesta della sindaca.

Carmagnola: sicurezza stradale alla Motta, ok a rotonda e incrocio rialzato

Gaveglio ha anche ricordato come i proventi ottenuti con l’autovelox fisso sulla Sp20 debbano venire reinvestiti in interventi di viabilità. Il vicesindaco metropolitano Suppo ha concordato sull’opportunità di valutare la realizzazione dell’opera.

Altra criticità segnalata è lo stato di degrado dell’asfalto sulla “Strada Reale” (Sp 137 nel Torinese, che diventa Sp 165 in provincia di Cuneo), in particolare per quanto riguarda il tratto del cavalcavia andando verso Caramagna Piemonte: la dirigente della Città metropolitana ha comunicato che l’intervento è già stato appaltato e sarà realizzato a breve.

Autovelox fisso di Carmagnola, Frappampina scrive in Città metropolitana: “limite ai 90 km/h”