WIP: alleanza imprese-Parrocchie per il lavoro giovanile

368

Al via anche a Carmagnola il progetto WIP – Work in Progress, rivolto a ragazzi e ragazze tra i 18 e i 29 anni che non lavorano.

WIP - Work in Progress Carmagnola

Sta partendo a Carmagnola il progetto WIP – Work In Progress di inserimento lavorativo rivolto a ragazzi e ragazze tra i 18 e 29 anni che attualmente non studiano e non lavorano. 

WIP è un’alleanza tra imprese e Comunità parrocchiali che, tramite la formazione, aiuta a riscoprire la cultura del lavoro etico, responsabile e creativo -spiegano i promotori sul territorio carmagnoleseVerranno creati gruppi territoriali, composti da 10 giovani, cui proporre attività di formazione per (ri)scoprire i talenti e i sogni nel mondo del lavoro“.

Previsto anche un piano individuale per ciascun partecipante, affiancato da un tirocinio educativo, utile a imparare un mestiere e a socializzare, in un contesto positivo e di crescita personale.
Al termine, sempre in gruppo, sono previsti laboratori di rilettura delle esperienze effettuate durante i tirocini, condividendo il proprio vissuto e andando alla scoperta del mondo del lavoro e dei servizi offerti sul territorio.

Il progetto WIP, oltre a Carmagnola, sarà sviluppato anche a Nichelino, Piossasco, Grugliasco e nei quartieri torinesi di Vanchiglietta e Santa Rita.
E’ realizzato a cura di Engim Piemonte, Cooperativa Orso, Acli Torino, Ires Piemonte, Fondazione Don Mario Operti, Gioc, CNA Piemonte, Cisl Torino e Canavese, LavoriSpaziali e Articolo+1.

Per maggiori informazioni, scrivere un’email a irene.wip@fondazioneoperti.it o chiamare Irene Sibona al numero 348-3683573.