Antonella Boralevi ospite d’eccezione all’Aperilibro

140

La scrittrice e giornalista de “La Stampa” Antonella Boralevi presenta mercoledì 25 settembre il suo romanzo “Chiedi alla notte”. Organizza il Gruppo di Lettura Carmagnola.

Antonella Boralevi Aperilibro Carmagnola

Antonella Boralevi –giornalista, opinionista, firma di punta de “La Stampa”– è l’attesissima protagonista dell’Aperilibro di settembre, organizzato come sempre dal Gruppo di Lettura Carmagnola alla Vigna la sera di mercoledì 25 settembre 2019.

Da ormai un mese è cambiato il giorno di programmazione: gli appuntamenti, d’ora in poi, saranno sempre nell’ultima settimana di ogni mese ma non più al giovedì, bensì al mercoledì. La serata sarà scissa in due parti: l’apericena alla Trattoria della Vigna alle ore 19:30; l’incontro letterario dalle 21 nell’attigua Sala Monviso, accessibile anche a chi non cena, fino a esaurimento posti.

Antonella Boralevi presenterà il romanzo “Chiedi alla notte” (Baldini e Castoldi), definito “un romanzo potente, a cui non si può sfuggire; un noir incalzante che parla all’anima, la fruga e la consola; una grande storia di sentimenti e di misteri che svela i segreti del cuore delle donne”.

Questa la trama: “29 agosto 2018. Venezia splende. È la serata di gala della Mostra del Cinema .Red Carpet, Star, limousine, champagne, fotografi. E Vivi Wilson, l’incantevole protagonista del Film di Apertura. Ma nell’aria vibra una nota di inquietudine. Un’ansia che cresce a ogni pagina. Verità inaccessibili aspettano nell’ombra. Sono una bomba a orologeria che ticchetta il suo conto alla rovescia. Vivi brilla per una sera soltanto. Il giorno dopo, è un mucchietto di stracci, sulla spiaggia elegante del Lido. La sua morte è un mistero. Alfio, il bel commissario siciliano sciupafemmine, viene chiamato a indagare. E il suo cuore perde un colpo. Emma è tornata. L’inglesina piena di problemi, che gli è entrata suo malgrado dentro la pelle, è l’avvocato di Netflix, che coproduce il film. È ospite di una Contessa affascinante e misteriosa, in una magnifica villa. Emma e Alfio sono due anime che si cercano. Due vite sospese. Il Destino gioca con loro e con la sporcizia nascosta nelle vite dei ricchi. Insieme, entrano nel buio. Tre indiziati, tre confessioni da spavento. Ma alla verità manca una riga. Quella sepolta dentro un Passato che urla”.

Antonella Boralevi è autrice di romanzi, racconti, sceneggiature, saggi. Ha portato in televisione il talk show di approfondimento emotivo. Tiene rubriche su quotidiani e settimanali. Il suo “Lato Boralevi” esce ogni giorno sul sito de La Stampa. Per Rizzoli ha pubblicato i best seller Prima che il vento (2004), Il lato luminoso (2007), I baci di una notte (2013). È tradotta in Germania, Francia, Giappone, Russia. “Chiedi alla notte” è il suo ventesimo libro.

La formula dell’Aperilibro comprende un ampio buffet di antipasti, un primo con acqua e caffè inclusi al prezzo di 12 euro. Considerando che le serate sono spesso sold out, conviene prenotare al più presto al numero 392-5938504.