Aperte le iscrizioni alla terza edizione del premio ScaraBIMBOcchio

197

C’è tempo fino al 20 gennaio per partecipare al premio “ScaraBIMBOcchio”, concorso letterario per l’infanzia organizzato dal Teatro dei Pari, con il patrocinio del Comune di Villastellone.

scarabimbocchio
Al via le candidature per la terza edizione del premio letterario del Teatro dei Pari di Villastellone “ScaraBIMBOcchio” (foto @ Facebook)

L’Amministrazione di Villastellone ha rinnovato il patrocinio al premio “ScaraBIMBOcchio”, concorso letterario -giunto alla sua terza edizione- organizzato dal Teatro dei Pari.

Il premio, che intende promuovere l’interesse verso la cultura e le arti in genere e in particolare verso la letteratura per l’infanzia e l’adolescenza, è aperto a tutti, in particolare ai bambini e ai ragazzi, i quali possono partecipare sia individualmente che come classe.

Le categorie di concorso sono le seguenti:

  • Testi teatrali: monologhi o dialoghi (max 20 mila caratteri spazi inclusi)
  • Racconti brevissimi (max 8 mila caratteri spazi inclusi)
  • Racconti brevi (max 20 mila caratteri spazi inclusi)
  • Cortometraggi (video max 4 min. + sceneggiatura)
  • Audio racconti (file audio MP3/MP4 max 4 min. + testo)

Book sharing a Villastellone: “Lascia un libro, prendi un libro”

È prevista anche la partecipazione degli adulti (in una categoria dedicata) che possono concorrere solo con opere destinate a una fascia d’età compresa tra i 3 e i 17 anni, dunque opere per l’infanzia o per l’adolescenza.

Quest’anno è possibile scegliere tra due famiglie di pertinenza: fantasia (fantasy, favola, fiaba, fantascienza, leggenda, horror) e rischio (avventura, epica, young adult, giallo/noir, thriller). Le opere, che devono essere inedite, sono da inviare via email in formato word, entro il 20 gennaio 2023.

Tra i vari premi, se a vincere sarà un testo teatrale a dialoghi adatto ai bambini, è prevista l’eventuale messa in scena da parte di una o più classi idonee al racconto, mentre, se si tratterà di un monologo adatto ai bambini, è prevista la lettura di un attore professionista di un passo particolarmente significativo dell’opera durante la serata di premiazione. Inoltre, verrà realizzata una pubblicazione in antologia di tutte le opere vincitrici.

Ulteriori informazioni e dettagli sono consultabili cliccando qui.

A Carignano torna “Cook the Book” con Perissinotto e d’Ettorre