Calcio carmagnolese: Csf in vetta, ko Sanbe, il Salsasio spera

564

Calcio carmagnolese: nel weekend vincono il CSF, ora capolista, e l’Usd Salsasio, che vede la salvezza; battuta d’arresto per il San Bernardo.

calcio carmagnolese
Il Csf Carmagnola ha conquistato la testa del Girone C di Promozione (foto @ Facebook)

Ecco i risultati delle principali squadre di calcio dell’area carmagnolese nel weekend appena trascorso del 4-5 dicembre 2021.

Nel Girone C del campionato di Promozione -grazie a un’altra vittoria- il CSF Carmagnola conquista la vetta della classifica, in coabitazione con il Cavour e con un punto di vantaggio sul Busca, fermato sul pari a Villafranca. Carmagnolesi spietati in trasferta, con l’1-3 inflitto all’Infernotto Calcio che porta le firme di Barison, Vailatti e Costanzo.
Crolla ancora il Pancalieri-Castagnole -alla terza sconfitta consecutiva, questa volta un 3-2 esterno con il Sommariva Perno- e scende in quinta posizione. Pareggio esterno 1-1 a Scarnafigi per il Carignano, sempre terz’ultimo.

Nel girone E di Prima Categoria il San Bernardo viene sconfitto a sorpresa dalla Pro Polonghera, vincente 1-0 sul terreno di casa, e scende in quarta posizione. Stop anche per la capolista Villastellone-Carignano, battuta 2-0 dalla Polisportiva Garino, e netta sconfitta 4-0 per il Pralormo (ora penultimo), sul campo del Moncalieri Calcio 1953.
Nel girone F, rinviata la sfida tra Bisalta e Atletico Racconigi.

In Seconda Categoria, girone E, l’Usd Salsasio vince ancora per 2-1, questa volta in casa sul Beiborg, grazie a un autogol e a una rete firmata Trimarchi, e vede avvicinarsi la zona salvezza. Pareggiano 0-0 Polisport Castagnole e Atletico Moretta, entrambi ancora in piena area playout.
Nel girone F, la Sommarivese incassa un pesante 4-0 sul campo dell’Orange Cervere, mentre la Caramagnese vince agevolmente per 0-3 sulla Nicese: entrambe le squadre restano comunque ancora a rischio retrocessione.

Usd Salsasio, palloncini rossi contro la violenza sulle donne