A Carmagnola arriva il mese della Cultura

165

Giugno: estate, sole, vacanze, ma quest’anno anche tanta, tanta cultura. L’assessorato alla Cultura del comune di Carmagnola propone un mese di appuntamenti, eventi, incontri e mostre di grande rilievo culturale.
Un programma vastissimo, che apre con “Letture in altura” promosse dal Cai Carmagnola da giovedì 1 giugno e prosegue con la mostra mercato del libro “Portici da leggere” di domenica 4, con laboratori e incontri con gli autori. A proposito di autori: dal 14 al 17 giugno torna “Letti di Notte“, le serate per amanti dei libri e dei racconti con tanti eventi ed ospiti di spicco dell’editoria italiana. Ospite di spicco sarà inoltre Vittorio Sgarbi, invitato a Carmagnola giovedì 22 giugno.
Non solo libri, ma anche teatro, con lo spettacolo teatrale della compagnia 7D Senior “Al bordo della tavola” il 9-10-11 giugno e la rappresentazione de “Il barbiere di Siviglia” il 23, quest’ultima nel suggestivo cortile del castello.
E poi tanta musica, suonata dalla Società Filarmonica in occasione dei suoi 180 anni di vita. Il 24 e 25 giugno sono in programma il concerto della Filarmonica Giovanile e il Raduno Interregionale Bandistico.
A fare da contorno le mostre “Maraviglioso Seicento” a Palazzo Lomellini, “Illiria Mare che Unisce” nella chiesa di San Filippo e la mostra fotografica “Orti Comunali“, presso la chiesa di San Rocco, sede anche di “Cittarte Artisti in Mostra“.
Durante tutto il mese della cultura i musei cittadini saranno visitabili: l’ecomuseo della Cultura della Canapa di San Bernardo, il museo civico di Storia Naturale, il museo tipografico Rondani, e il museo civico Navale saranno aperti tutti i sabati e domeniche dalle 15.00 alle 18.00. L’Abbazia di Casanova e il museo d’Arte Sacra saranno invece accessibili solo la domenica, con orario 15.00-18.00. Domenica 4 giugno, allo stesso orario, è possibile visitare anche la Sinagoga.
Info dettagliate su ogni evento in calendario nei prossimi giorni.