Bonus mobilità attivo anche a Carmagnola (e in tutto il Torinese)

1948

Anche Carmagnola rientra tra i Comuni beneficiari del “bonus mobilità” nazionale per l’acquisto di biciclette e monopattini: la norma è infatti estesa a tutti i centri della Città metropolitana di Torino, senza distinzione di dimensione.

bicicletta bonus mobilità carmagnola

Il Comune di Carmagnola, essendo parte del territorio della Città metropolitana di Torino, è compreso nel bonus mobilità previsto nel Decreto Rilancio del Governo, anche se la popolazione è inferiore ai 50 mila abitanti“: lo specifica l’assessore ai trasporti, Alessandro Cammarata, da tempo impegnato a promuovere la mobilità dolce sul territorio cittadino.

Tutti i carmagnolesi, pertanto, possono avere un rimborso del 60 per cento, fino a 500 euro, per l’acquisto di bici nuove o usate, anche a pedalata assistita, oppure monopattini elettrici, hoverboard, handbike e segway“, aggiunge Cammarata.

Buono mobilità per l’acquisto di biciclette e veicoli elettrici, le indicazioni del Ministero dell’Ambiente

Ci saranno due fasi: in una sarà il cittadino ad essere rimborsato del 60% della spesa (che va documentata con una fattura, anche da un sito online; non è sufficiente lo scontrino); nella seconda il cittadino pagherà al negoziante aderente direttamente il 40% e sarà il negoziante aderente a ricevere il rimborso del 60%.

In questa seconda fase, il buono mobilità potrà essere fruito utilizzando una specifica applicazione web che è in via di predisposizione da parte del Ministero dell’Ambiente, che sarà accessibile con le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

Carmagnola rientra nella possibilità di usufruire del bonus mobilità in quanto esso è rivolto a tutti i maggiorenni che hanno la residenza (e non il domicilio) nei comuni delle Città metropolitane, anche al di sotto dei 50.000 abitanti.
Con il bonus non è possibile l’acquisto di accessori, quali caschi, batterie, catene o lucchetti. Non è necessaria la rottamazione.

“La ripartenza a Carmagnola sarà eco-sostenibile”, assicura il sindaco Gaveglio