Carmagnola-Poirino: c’è l’ok per asfaltare la strada. E spunta l’idea pista ciclopedonale verso la Bossola

217

Nuove buone notizie per la viabilità in Carmagnola. La Città Metropolitana di Torino, dopo diverse sospensioni, ha recentemente terminato la procedura di gara per l’asfaltatura della S.P. 129 tra Carmagnola e Poirino.
«Grazie ai ripetuti solleciti il tratto tra la frazione Tuninetti e il comune di Poirino sarà riasfaltato» commenta l’assessore Gian Luigi Surra, che ha recentemente contattato il dirigente del settore Lavori pubblici e Viabilità della Città Metropolitana di Torino, Luigi Spina. «La realizzazione dell’intervento, prevista già nel 2016, era stata sospesa per carenza di fondi e nel frattempo il manto stradale si è ulteriormente deteriorato». I lavori, salvo ulteriori intoppi, saranno realizzati entro fine 2017.

Sempre sul fronte degli interventi sulla viabilità e sicurezza stradale, l’Amministrazione Gaveglio ha inoltre approvato, durante la seduta dalla giunta di mercoledì 24 maggio, il progetto per il marciapiede ciclopedonale nella frazione Bossola. La giunta ha deciso in candidare l’opera al co-finanziamento previsto dal bando regionale relativo al Piano nazionale della Sicurezza stradale, per la realizzazione di interventi per lo sviluppo e la messa in sicurezza di itinerari e percorsi ciclabili e pedonali.

Ivana Gaveglio – Sindaco di Carmagnola

«La nostra Amministrazione pone grande attenzione ai problemi della viabilità», osserva il Sindaco carmagnolese, Ivana Gaveglio, «sia di competenza comunale, sia di competenza degli enti sovraordinati. La pista ciclopedonale è uno degli interventi prioritari per la sicurezza dei pedoni e dei ciclisti per il collegamento tra la frazione Bossola e la città». L’opera, il cui costo è stimato in circa 200.000,00 euro, necessita di un contributo economico esterno che il bando, qualora il progetto rientri tra quelli finanziabili, potrebbe garantire.