Catena Fiorello sul palco di Letti di Notte 2019

259

Venerdì 14 giugno il festival letterario Letti di Notte 2019 di Carmagnola vede salire sul palco Catena Fiorello, scrittrice siciliana, con il libro “Tutte le volte che ho pianto”. Organizza il Gruppo di Lettura Carmagnola.

 

Catena Fiorello a Letti di Notte Carmagnola
Catena Fiorello a Carmagnola per Letti di Notte 2019

 

Penultimo appuntamento, venerdì 14 giugno, con il festival letterario Letti di Notte 2019 di Carmagnola, a cura del Gruppo di Lettura di Carmagnola: protagonista Catena Fiorello, intervistata dalla giornalista Cristina Mazzariello.
L’evento è in programma a partire dalle 21 nel parco di Cascina Vigna, in via San Francesco di Sales 188.

Catena Fiorello, autrice siciliana nata a Catania nel 1966, sorella di Rosario e Giuseppe, torna in libreria con il suo nuovo romanzo, edito da Giunti. La scrittrice dà nuovamente voce alle ansie, ai turbamenti, alle gioie di una donna, con una protagonista che deve affrontare tutte le difficoltà della sua vita, senza però dimenticarsi che non è così impossibile ottenere una seconda possibilità.

Presenta il libro “Tutte le volte che ho pianto”: nell’autunno tiepido di una Messina dalle spiagge ormai deserte, Flora corre ogni mattina sul bagnasciuga: il vento, il sole, la pioggia, le nuvole, il rumore del mare sono divenuti per lei compagni indispensabili. Una disciplina che le dona calma, adesso che, a quasi quarant’anni, sta cercando di riprendere le redini della sua vita. Il matrimonio con Antonio, sposato da giovanissima, è andato in frantumi dopo l’ennesimo tradimento di lui. Eppure Flora non riesce a dimenticarlo e vacilla ogni volta che lui torna a corteggiarla, alimentando le illusioni della figlia quindicenne Bianca. Ma a scombinare le carte, un giorno arriva Leo, misterioso produttore cinematografico.

Dopo la presentazione, l’autrice risponderà alle domande del pubblico e sarà disponibile per il firma-copie.

La serata è a ingresso gratuito, con ampio parcheggio. Le fotografie delle serate verranno realizzate dal Circolo fotografico “La Fonte” di Carmagnola; i fondali del palco sono stati realizzati con il contributo artistico dell’associazione Donne in Città, la voce fuori campo è dell’attrice Roberta Belforte.

Previsto servizio ristorante e bar da parte della Trattoria della Vigna con menù speciale a 20 euro (antipasto, primo, secondo con contorno e acqua).
Per prenotazioni, contattare i numeri 338-2369343 oppure 011-2642136.