Ceresole d’Alba invita i cittadini a donare il 5×1000 al Comune

49

L’Amministrazione di Ceresole d’Alba informa i cittadini che è possibile donare il 5×1000 al proprio Comune; le risorse verranno utilizzate per finanziare attività sociali e servizi per le famiglie.

ceresole 5x1000
É possibile donare il 5×1000 al proprio Comune di residenza

Anche per l’anno 2021 è possibile destinare il 5×1000 dell’IRPEF al finanziamento delle attività sociali svolte dal Comune di residenza: nel corso caso, i contributi verranno utilizzati per sostenere servizi a favore dei cittadini e delle famiglie di Ceresole: così ricorda l’Amministrazione comunale ceresolese.

Per destinare il 5×1000 al proprio Comune di residenza è necessario firmare nell’apposito riquadro che figura sul modello di dichiarazione (CUD redditi 2020, mod. 730/2021 oppure Unico 2021) sotto la scritta “Attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente“.

Ceresole d’Alba invita a donare il 5×1000 all’Asilo Artuffi

Il Comune di Ceresole d’Alba sta destinando molte risorse per garantire, in massima sicurezza, l’avvio dei servizi per le famiglie dopo l’emergenza Coronavirus che ha cambiato profondamente le nostre realtà –continuano dall’Amministrazione- Le risorse destinate con il 5 per mille contribuiranno ad organizzare l’estate ragazzi per i bambini, le attività estive per i giovani e a preparare la riapertura delle scuole, assicurando una ripresa nel rispetto delle precauzioni sanitarie”. 

Si ricorda che la scelta di donare il 5×1000 al proprio Comune non si sostituisce a quella della destinazione dell’8×1000 dell’Irpef allo Stato o alle varie confessioni religiose, è semplicemente aggiuntiva.

Carmagnola, il 5×1000 pensando ai bambini diversamente abili