Contributo regionale antincendio all’Arimondi Eula

14

Dalla Regione 112 mila euro per rilevatori di fumo, porte tagliafuoco, adeguamento della scala di sicurezza e riqualificazione di alcune murature. Obiettivo: ottenere l’apposita certificazione antincendio.

 

arimondi-eula racconigi contributi antincendioContributi regionali per l’edilizia scolastica antincendio a Racconigi: l’Istituto superiore cittadino “Arimondi Eula” riceverà 112 mila euro.

I fondi saranno utilizzati per opere di modifica dell’impianto di segnalazione incendi, con l’aggiunta di rilevatori di fumo nei locali a più alto rischio incendio oltre all’aggiunta e riqualificazione di resistenza al fuoco di alcune murature esistenti.

Verranno anche sostituite le porte tagliafuoco non più in grado di garantire la tenuta e sarà protetta, mediante l’inserimento di pannelli e vetrate resistenti al fuoco, la scala di sicurezza esterna del fabbricato.

Il finanziamento rientra nel bando regionale per la concessione di contributi straordinari agli edifici scolastici su opere di adeguamento antincendio finalizzati alla relativa certificazione (Scia antincendio).
Sono 23 i progetti complessivamente finanziati dalla Regione Piemonte nel cuneese, per un totale di circa 95 milioni di euro.

Il Settore Edilizia della Provincia ha svolto tutte le verifiche di vulnerabilità sismica degli istituti superiori per rientrare nei pre-requisiti per la finanziabilità degli interventi, come stabilito dalla Regione. Il contributo verrà concesso sulla base di specifica graduatoria ed erogato a seguito dell’effettivo ottenimento della Scia.