Coronavirus, negozi chiusi in Piemonte il 25 aprile e 1° maggio

633

Negozi chiusi in Piemonte il 25 aprile e 1° maggio, ad esclusione di farmacie, parafarmacie, edicole e benzinai. Autorizzate le consegne a domicilio.

negozi chiusi in Piemonte
Negozi chiusi il 25 aprile e 1° maggio, su ordinanza del presidente regionale Alberto Cirio

Negozi chiusi in Piemonte nei prossimi giorni di festa. È stata firmata oggi dal presidente della Regione, Alberto Cirio, un’ordinanza che prevede la chiusura di tutti gli esercizi commerciali nelle giornate festive di sabato 25 aprile e venerdì 1° maggio 2020.

Il provvedimento riguarda tutte le attività di vendita autorizzate, ad eccezione di farmacie, parafarmacie e degli altri esercizi dedicati alla vendita esclusiva di prodotti sanitari.

Restano aperte anche le edicole e le stazioni di rifornimento carburante, oltre alle aree di servizio sulla rete autostradale.

Sempre autorizzate, inoltre, le consegne a domicilio per tutti i settori merceologici, che devono continuare a essere eseguite nel rispetto delle regole di sicurezza.