Cuore Scalda Cuore: indumenti caldi per i bisognosi

390

Appesi agli alberi in Carmagnola sciarpe, capelli e guanti caldi a disposizione dei più poveri. Un progetto pensato da un gruppo di donne chiamato «Cuore scalda Cuore».

Un gesto d’amore per riscaldare i più poveri. Da metà dicembre nasce a Carmagnola «Cuore scalda Cuore», un’iniziativa per aiutare i soggetti più in difficoltà a superare la stagione invernale con un piccolo aiuto, insolito e simbolico. «Ci siamo incontrate tramite i social e deciso di attivarci per aiutare i più poveri durante l’emergenza freddo», raccontano il gruppo di donne ideatrici, a cui si sono affiancati il comune di Carmagnola e l’associazione Karmadonne.

In quale modo? «Mettendo sciarpe, guanti e cappelli appesi agli alberi della nostra città – spiegano – con un bigliettino di invito perché siano presi e usati come dono di chi ha di più verso chi ha di meno». L’idea di appendere in alcuni punti della città, chiusi in un sacchetto, indumenti caldi per chi non ne ha è nata all’estero e ha preso piede anche in altre città italiane. «Alcune persone non osano nemmeno andare a chiedere nelle Caritas cittadine – osservano – questo ci sembra un modo per andargli incontro».

Non solo: «è una iniziativa particolare anche per sensibilizzare al problema dei senzatetto e dei bisognosi che abitano la nostra città e i nostri viali. – proseguono – È difficile infatti sorpassare un giardino, con gli alberi pieni di indumenti appesi e non interrogarsi. Un modo per rendere visibile un problema invisibile». Le aree in questione saranno il parco della Cascina Vigna e i giardini comunali di corso Sacchirone. Chi ha bisogno dunque potrà cogliere una sciarpa, un cappello o un paio di guanti caldi e utilizzarli nelle giornate più rigide. Chi ha già tutto, invece, potrà magari chiedersi che cosa può fare per loro o riflettere sulla propria condizione benestante.

La comunità per la comunità

«Lavoriamo da un mese alla raccolta degli indumenti», concludono le donne di “Cuore scalda Cuore”, «ma abbiamo bisogno dell’aiuto di ciascuno. Per questo abbiamo coinvolto la comunità affinché ciascuno doni nella misura in cui può farlo, anche in vista del Natale».

Chiunque desideri aderire all’iniziativa può infatti lasciare indumenti caldi presso il Comune o la sede di Karmadonne (via Savonarola). Per informazioni: cell. 346.8882483.