Dalla Regione 110 mila euro a Villastellone per sistemare le strade

202

La Regione Piemonte ha assegnato un contributo di 110 mila euro destinati alla sistemazione delle strade sul territorio del Comune di Villastellone.

Villastellone strade
Un contributo di 110 mila euro per la sistemazione delle strade a Villastellone [immagine di repertorio]
Il Comune di Villastellone ha ricevuto un contributo regionale pari a 110 mila euro indirizzato alla sistemazione e all’asfaltatura delle strade comunali.

Si tratta sicuramente di un valido aiuto economico che verrà utilizzato per potenziare il più possibile le strade del paese“, dichiara il sindaco Francesco Principi.

Questa quota è destinata, in particolare, al primo lotto di strade, i cui lavori sono in partenza nel mese di aprile. Sono circa una decina le vie che saranno sottoposte ad interventi: tra queste, via Zappata, via Levà, via Beneficio Villa e un tratto di via Cossolo. A queste si aggiungono gli interventi di asfaltatura che coinvolgono i due sottopassi, al momento soggetti a lavori.

Asfaltature straordinarie per le vie di Carmagnola

Il contributo assegnato al paese rientra in un finanziamento più ampio, che ammonta a nove milioni di euro, che la Regione Piemonte ha attivato per interventi sulle opere pubbliche su richiesta dei singoli Comuni, come stabilito dalla legge regionale numero 18 del 1984.

Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, sottolinea: “Consapevoli del ruolo decisivo e determinante dei Comuni e nonostante le difficoltà economiche di bilancio legate alla pandemia, abbiamo deciso di rifinanziare la legge regionale 18 per il secondo anno consecutivo -dichiara- Si tratta di un sostegno sostanzioso per oltre 170 Comuni in tutto il Piemonte e per le aziende che potranno essere coinvolte nei lavori“.

Al commento di Cirio, l’assessore regionale alle opere pubbliche, Marco Gabusi, aggiunge: “Con queste somme, crediamo di poter dare attuazione a opere pubbliche importanti che da tempo attendono di essere realizzate e che sappiamo essere fondamentali per tantissime comunità –sottolinea- Siamo riusciti ad imprimere un ritmo rapido a tutto il processo grazie ai meccanismi di sburocratizzazione che abbiamo introdotto e alla capacità dei nostri tecnici di affiancare efficacemente i collegi comunali aiutandoli ad ottimizzare i tempi e a compattare un processo spesso eccessivamente lungo“.

Lavori e divieto di transito a Villastellone in via Pralormo