Disponibile online un questionario sui servizi della Società Trattamento Rifiuti

225

La Società Trattamento Rifiuti (S.T.R) ha reso disponibile online un questionario sul gradimento dello spazzamento stradale e la percezione del decoro urbano dedicato ai comuni del Consorzio Albese Braidese.

Disponibile online il questionario della Società Trattamento Rifiuti

La Società Trattamento Rifiuti che gestisce i 54 Comuni che formano il Consorzio Albese Braidese Servizi Rifiuti, ha pubblicato un breve questionario on-line per indagare il grado di soddisfazione del cittadino rispetto ai servizi offerti dalla società e dal suo personale.

Il questionario verte in particolare sulla qualità dello spazzamento stradale e la percezione del decoro urbano, con un focus sul servizio svolto dai City Cleaners (nei Comuni che prevedono questo tipo di servizio), dai Centri di Raccolta e dagli Ecosportelli.

L’indagine sul gradimento dei servizi da parte dell’utenza è una delle attività richieste ai Gestori del pubblico servizio, ed è legata agli obiettivi strategici e alle linee di intervento individuati dall’Autorità di regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) per il periodo 2022-2025.

Ceresole d’Alba: gli appuntamenti a teatro tra ottobre e novembre

Lo scopo è quello di promuovere la trasparenza e la correttezza dei servizi offerti in quanto la customer satisfaction rappresenta il principale canale di ascolto e miglioramento continuo individuato da ARERA.

“Tra gli adempimenti richiesti da ARERA nelle ultime delibere –commenta Piero Bertolusso direttore di S.T.R.– la customer satisfaction rappresenta un’opportunità per conoscere e rendere più consapevole il cittadino, per costruire un nuovo modello di relazione basato sulla fiducia e sulla legittimazione dell’azione e del servizio pubblico. Un’occasione di ascolto del territorio che certamente ci aiuterà a migliorare grazie al feedback dei nostri utenti: colgo l’occasione per ringraziare tutti i cittadini che dedicheranno qualche minuto a rispondere al sondaggio”.

Il questionario on-line è disponibile a questo link ed è compilabile autonomamente o negli Ecosportelli del territorio.

Per tutto il mese di ottobre, inoltre, un addetto incaricato da S.T.R. sarà sul territorio nei Comuni di Bra, Pocapaglia, Cherasco, Guarene e Sommariva del Bosco per sottoporre il questionario a diversi stakeholders, dai commercianti ai presidenti di quartiere.

Piantati alberi per i nuovi nati a Polonghera