Elezioni 2024: Fiorenzo Demichelis si ricandida a sindaco di Piobesi

316

Sarà l’attuale sindaco Fiorenzo Demichelis a candidarsi nuovamente per ricoprire il ruolo di primo cittadino a Piobesi Torinese con il gruppo di maggioranza “Viviamo Piobesi”.

Piobesi Fiorenzo Demichelis sindaco
La candidatura è stata presentata ufficialmente ai cittadini tramite un volantino che è stato distribuito nelle case dei piobesini

Il sindaco di Piobesi Torinese Fiorenzo Demichelis ha ufficialmente presentato la propria candidatura alle elezioni comunali della primavera 2024, insieme al gruppo “Viviamo Piobesi”, per ricoprire nuovamente il ruolo di primo cittadino: “Ho sempre seguito il mondo associativo, iniziando quando non ero ancora maggiorenne. Far parte di un’associazione vuol dire mettere parte del proprio tempo a disposizione degli altri, senza aspettarsi un ritorno. Guidare un’Amministrazione comunale è un po’ così: ascoltare i bisogni e i problemi dei cittadini e provare a risolverli. Non sempre ci si riesce, e me ne dispiace, ma non si perde mai la speranza di trovare soluzioni”.

Per quando riguarda la squadra che lo accompagnerà in questa nuova candidatura, Demichelis spiega: “Mi trovo bene in questo ruolo e penso di avere un bel gruppo di amici che la pensa come me: un gruppo che si arricchirà con nuove figure che in parte arrivano già dal mondo associativo, cariche di entusiasmo e di gioventù. Con la speranza che i cittadini confermino la fiducia ad un gruppo che lavora seriamente, senza troppi proclami“.

I sindaci del territorio denunciano i disservizi sulla tratta ferroviaria Pinerolo-Torino

E prosegue: “In questi anni abbiamo investito parecchio in molti piccoli interventi, necessari da molti anni. Per i grandi investimenti dipendiamo molto da finanziamenti dagli enti superiori, ma l’impegno e il dispendio di energie in questi 10 anni vedranno i risultati nel prossimo futuro“. 

A sfidare Demichelis per il ruolo di sindaco di Piobesi sarà Giancarlo Caselli, psicologo e fondatore della casa editrice Golem Edizioni, che ha annunciato negli scorsi mesi la propria candidatura a primo cittadino insieme al gruppo “Continuità e Rinnovamento”.

Contributi dalla Regione per i gruppi di Protezione Civile del territorio