Due film dedicati alla montagna con il CAI Carmagnola

215

Giovedì 20 febbraio, al cinema Elios di Carmagnola, il CAI e Nuovimondi Festival di Valloriate organizzano la proiezione di due film dedicati alla montagna.

cinema film di montagna a carmagnola CAI Elios
La locandina della serata al cinema Elios dedicata ai film di montagna, a cura di CAI Carmagnola e Festival Nuovimondi di Valloriate

Giovedì 20 febbraio, al cinema Elios di Carmagnola (piazza Verdi 4), alle ore 21 la sezione CAI di Carmagnola, in collaborazione con Nuovimondi Festival di Valloriate, organizza la proiezione di due film dedicati alla montagna.
Presenta la serata Fabio Gianotti fondatore del Festival tematico delle Alpi cuneesi, che si definisce “il più piccolo film festival di cinema di montagna al mondo“.

Si parte con “Zabardast” (Francia, 2019, 54’), di Jerome Tanon.
Nella primavera del 2018 Thomas Delfino, Léo Taillefer, Zak Mills, Yannick Graziani, Hélias Millerioux e Jérôme Tanon si sono avventurati nel Karakorum in Pakistan per esplorare il potenziale per il freeride. Il gruppo di sciatori e alpinisti ha trascorso cinque settimane sopra il ghiacciaio Panmah, attorno al passo Skamla e sui ghiacciai Sim Gang, Snow Lake e Biafo (Karakorum, Pakistan) esplorandone il potenziale per l’alpinismo e il freeride

Quindi sarà la volta di “Tomasz Mackiewicz” (Pakistan, 2019, 15′) di Naveed Bari.
Il documentario sulla figura di Tomek Mackiewicz, l’alpinista polacco scomparso sul Nanga Parbat nel gennaio 2018, dopo aver toccato la vetta insieme a Elisabeth Revol. Un film alla scoperta della personalità di Tomek. Una esplorazione, svolta tra interviste al protagonista e le testimonianze di chi lo ha conosciuto e amato, del suo legame speciale con quella montagna cui sarà sempre associato il suo ricordo.

Ingresso a offerta libera.