211 ciclisti al Giretto d’Italia edizione 2020 a Carmagnola

231

Sono stati 211 i passaggi in 2 ore di ciclisti ai checkpoint organizzati a Carmagnola da Legambiente “Il Platano” per l’edizione 2020 del Giretto d’Italia.

giretto italia carmagnola 2020 stazione
Nell’edizione 2020 è stato allestito anche un checkpoint alla stazione di Carmagnola

Successo per l’edizione 2020 del Giretto d’Italia a Carmagnola, promosso dal Circolo locale Legambiente “Il Platano” per incentivare la mobilità dolce nei percorsi casa-lavoro e casa-scuola.

Con 211 passaggi in totale -116 in piazza Sant’Agostino e 95 nei pressi della stazione ferroviaria di piazza XXX aprile (di fronte al nuovo deposito coperto per le biciclette)- è stato decisamente superato il dato dello scorso anno, quando i ciclisti erano stati 114, anche se in un solo punto di rilevamento in centro.

giretto italia carmagnola 2020 sant'agostino
Il banchetto di Legambiente Il Platano in piazza Sant’Agostino

La rilevazione si è svolta in due ore, dalle 7 alle 9 del mattino, in parallelo a numerose altre città in tutta Italia, sempre grazie ai volontari di Legambiente.

Grazie a tutti quanti si sono fermati per una chiacchiera o un caffè: per ogni persona che utilizza la bicicletta in ambito urbano vi è un automobilista in meno sulle strade, restituendo a tutta la Comunità una città più sicura, più a misura d’uomo, più sostenibile!“, commentano soddisfatti da Legambiente Carmagnola, dando appuntamento al prossimo anno.

Rallentare l’invecchiamento pedalando: la bicicletta aiuta a restare giovani