Gli studenti dell’Arimondi Eula in visita al castello di Racconigi

527

Nei giorni scorsi gli studenti dell’Istituto Arimondi Eula di Racconigi hanno potuto visitare il castello reale e la mostra “Vita privata di un re”.

studenti Arimondi Eula Castello Racconigi
La visita dei ragazzi si è conclusa con la visione del Fregio Palagiano

Gli studenti delle classi quinte dell’Istituto Arimondi Eula di Racconigi hanno visitato, nei giorni scorsi, il castello reale e la mostraVita privata di un re, un percorso storico finalizzato a raccontare la dimensione più privata e intima del sovrano Carlo Alberto.

“Gli alunni hanno scoperto aspetti diversi del re, quelli che le pagine dei libri di storia solitamente non raccontano, e hanno potuto camminare nelle stanze più private del sovrano, come la biblioteca e i bagnifanno sapere dalla scuola- Grazie ad alcuni specchi parlanti i ragazzi hanno vissuto un’esperienza immersiva, ascoltando aneddoti relativi all’arredamento e alle maestranze che hanno lavorato per Carlo Alberto”. 

L’itinerario della mostra si è concluso con la visione del Fregio Palagiano, un’opera monumentale per anni dimenticata nei depositi del Castello, che oggi è stata presentata al pubblico attraverso delle teche vetrate disposte lungo un corridoio.

“Un ritorno alla normalità per studenti e docenti con un’interessante e molto apprezzata lezione di storia –concludono dalla scuola- L’iniziativa si è svolta utilizzando tutti i dispositivi e le procedure anti-Covid previste dalla normativa vigente”.

“Vita privata di un Re”: nasce un nuovo percorso al castello di Racconigi