Grande successo per l’iniziativa “Plogging nelle Terre di Mezzo”

513

È stata un grande successo la prima edizione dell’iniziativa “Plogging nelle Terre di Mezzo”, che si è svolta nei giorni scorsi a Murello. Raccolti quasi 330 kg di rifiuti.

Octavia Plogging Terre Mezzo
Complessivamente le squadre hanno percorso 81 km di strada e raccolto 327,59 kg di rifiuti, che sono stati differenziati a seconda del loro valore commerciale quando saranno riciclati

Si è svolta nei giorni scorsi a Murello la prima edizione dell’iniziativa “Plogging nelle Terre di Mezzo“, organizzata da Associazione Octavia e Cooperativa Erica, con il sostegno del Consorzio CSEA.

Alla sessione di Plogging (corsa e raccolta dei rifiuti abbandonati) hanno partecipato 30 persone provenienti dai Comuni di Cavallerleone, Faule, Lagnasco, Moretta, Murello, Polonghera, Ruffia, Torre San Giorgio e Villanova Solaro.

Gli allievi di Villastellone e Carmagnola partecipano alla Plogging Challenge

“Complessivamente le squadre hanno percorso 81 km di strada e raccolto 327,59 kg di rifiuti, che sono stati differenziati a seconda del loro valore commerciale quando saranno riciclati –fanno sapere gli organizzatori- I principali rifiuti rinvenuti sul territorio murellese sono stati l’indifferenziato e i metalli (ferro e acciaio prevalentemente)”.

È stata anche stilata una classifica delle squadre partecipanti: a vincere è stata la squadra del Comune di Moretta, percorrendo quasi 5 chilometri e raccogliendo oltre 78 kilogrammi di rifiuti. Sul podio sono arrivati rispettivamente il Comune di Torre San Giorgio e il Comune di Ruffia.

L’associazione Octavia presenta l’iniziativa “Plogging nelle Terre di Mezzo”