Cinque candeline per Idealmentre, testata online “made in Carmagnola”

87

Pubblicati oltre mille articoli di approfondimento e commento dell’attualità nazionale e internazionale, con attenzione al web. Idealmentre ha anche organizzato numerosi eventi culturali in città.

Idealmentre

Nel mese di marzo compie cinque anni Idealmentre, testata online di spunti e opinioni sull’attualità nazionale e internazionale, nata e cresciuta a Carmagnola.

Era il marzo 2014 quando un gruppo di giovani carmagnolesi inaugurò uno spazio web con l’obiettivo di offrire al pubblico un punto di vista sull’attualità -spiegano i fondatori- Una piccola oasi di spunti e opinioni sui più svariati temi, con l’obiettivo di dialogare e dibattere in tempi dove, soprattutto sui social, più che il confronto si cerca volentieri lo scontro“.

Nella nota di presentazione, il Team di Idealmentre si definisce “una finestra spalancata sull’Italia e sul mondo. Un piccolo laboratorio artigianale di riflessioni, sospese tra impegno e cazzeggio, di pensieri esercitati a modo nostro e che offriamo in pasto alla piazza. A noi stessi e a chiunque avrà tempo, voglia e pazienza di accoglierli”. Cinque anni dopo, sono parole che valgono come e più di prima. 

Un progetto nato quasi per gioco, quello di Idealmentre, portato avanti con passione, nel tempo libero.
Un progetto che con il tempo è cresciuto, riscuotendo il consenso degli utenti. E che ha visto l’arrivo di nuovi collaboratori.
Tra sito (www.idealmentre.it) e pagina Facebook, abbiamo visto aumentare le nostre visualizzazioni mese dopo mese: a chi ci segue e legge, il nostro più caloroso ringraziamento“.

Oltre agli articoli, l’attività di Idealmentre si compone anche di eventi ‘live’: “In questi anni, abbiamo avuto il piacere di organizzare, e aiutare a organizzare, incontri con personaggi d’eccezione a Carmagnola -proseguono i giovani carmagnolesi- Tra le testimonianze più illustri, quelle di Domenico Quirico, reporter di guerra, e Mariella Scirea, moglie del grande Gaetano, storico capitano della Juventus“.

Cinque anni, quasi mille articoli e tante soddisfazioni dopo, Idealmentre non si ferma. Anzi, rilancia: “Nel nostro pentolone bollono novità, idee e progetti. Se avrete la voglia e la pazienza di seguirci, non ve ne pentirete. Perché in un mondo che cambia alla velocità della luce, la nostra certezza è che saremo sempre guidati e stimolati dalla convinzione che un’idea cresce e trova la sua vera forza solo se condivisa“.