Il progetto “Scuola Inclusiva” arriva a La Loggia

124

Il Comuni di La Loggia è stato inserito nel progetto “Scuola Inclusiva”, uno sportello che offre un piano educativo individualizzato e personalizzato per gli alunni con bisogni speciali.

Lo Sportello “Scuola Inclusiva” garantirà gratuitamente consulenza e supporto per l’inclusione scolastica a genitori, docenti, educatori e studenti

L’amministrazione di La Loggia ha voluto l’inserimento del Comune in un nuovo importante progetto chiamato “Scuola Inclusiva“: si tratta di uno sportello che offre un piano educativo individualizzato e personalizzato per gli alunni con bisogni educativi speciali o disturbi specifici dell’apprendimento.

Lo Sportello “Scuola Inclusiva” garantirà gratuitamente consulenza e supporto per l’inclusione scolastica a genitori, docenti, educatori e studenti.

Nuovo presidente per il Consiglio comunale di La Loggia

L’assessore Elena Banin ha commentato: Costruire una società più inclusiva significa costruire una società migliore per tutti, capace di valorizzare le differenze e permettere a ciascuno di esprimersi secondo le proprie potenzialità. Il progetto richiede una stretta sinergia fra scuola ed ente comunale per poter raggiungere pienamente i suoi obiettivi. Stiamo anche lavorando per ottenere uno sportello Scuola Inclusiva dislocato sul territorio di La Loggia“.

Lo sportello si trova in via Quintino Sella 17 a Moncalieri, ed è aperto il lunedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 16 alle 18. Per ricevere maggiori informazioni è possibile contattare il numero  011-6051987, scrivere all’indirizzo email info@scuolainclusiva.it oppure consultare questo sito.

A La Loggia un concerto rock benefico a favore dei profughi ucraini