Il sindaco Gaveglio augura un “Felice 2018” e si appella al senso di responsabilità riguardo ai botti di capodanno

262

Il sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio, nell’augurare un sereno 2018 a tutta la popolazione, invita cittadini e cittadine a rispettare le norme che prevedono la vendita e l’acquisto di articoli pirotecnici con marcatura CE, il rispetto dei limiti di età, di impatto acustico e delle distanze di sicurezza, per il loro utilizzo,anche a tutela del benessere degli animali di affezione e liberi.
Il sindaco si appella quindi alla sensibilità ed al senso di responsabilità di ciascuno perché non accadano eventi ed episodi che possano arrecare danni alle persone, agli animali e ai beni privati e pubblici.

Ecco il testo integrale della lettera del Sindaco, pubblicata sul sito del comune di Carmagnola:
a nome di tutta l’Amministrazione Comunale formulo i più sentiti auguri di un sereno 2018.
Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno collaborato nel far diventare la nostra città più accogliente, contribuendo anche a renderla una comunità viva e partecipe ed auspico che il cammino intrapreso insieme possa continuare con entusiasmo nel prossimo anno.
Rinnovo l’appello al senso di responsabilità di ciascuno nelle festività di fine anno perchè i momenti di gioia e di festa possano essere davvero tali e che non siano di danno all’incolumità delle persone, degli animali e dell’ambiente.
Ricordo e raccomando il rispetto delle norme che prevedono la vendita e l’acquisto di articoli pirotecnici con marcatura CE, il rispetto dei limiti di età, di impatto acustico e delle distanze di sicurezza, per il loro utilizzo,anche a tutela del benessere degli animali di affezione e liberi.
L’occasione mi è gradita per ringraziare le Forze dell’Ordine e la Polizia Locale che si adopereranno per garantire
tutte le azioni necessarie di informazione, prevenzione e controllo sul territorio”.