Irene Cagnazzo in maglia azzurra al Tour du Gévaudan Occitaine

424

Irene Cagnazzo, atleta braidese in forza al Racconigi Cycling Team, esordisce oggi con la maglia azzurra della Nazionale italiana di Ciclismo al Tour du Gévaudan Occitaine, in Francia, gara valida per la Nations Cup UCI 2023.

irene cagnazzo
Irene Cagnazzo con la maglia del Racconigi Cycling Team (foto di F. Ossola)

Prima convocazione stagionale in maglia azzurra per una portacolori del Racconigi Cycling Team: la braidese Irene Cagnazzo, atleta junior al secondo anno di categoria, è stata convocata dal C.T. della Nazionale italiana Paolo Sangalli.

Prenderà parte al “Tour du Gévaudan Occitaine Femmes”, competizione internazionale organizzata sulle strade transalpine e valevole come prova dell’U.C.I. Nations’ Cup Junior Women 2023.

Due le frazioni in programma questo weekend: oggi, sabato 6 maggio 2023, la Mende-Montée Laurent Jalabert di 74 chilometri; domani, domenica 7 maggio, la Mende-Mende di 67 chilometri.

Giro della Lunigiana, podio per Irene Cagnazzo (Racconigi Cycling)

Nell’impegnativa tappa inaugurale odierna, le atlete in gara dovranno affrontare il Col de la Loubière (al Km 22,5 – 1181 m.s.l.m. – 5,1 km di salita con pendenza media del 5,3%), per due volte la Cote d’Aguenous (al km 35 e al km 51,5 – 886 m.s.l.m. – 2,2 km di salita con pendenza media del 5,6%) e l’arrivo finale in vetta al Montée Laurent Jalabert (1053 m.s.l.m. – 3,2 km di salita con pendenza media del 9,8%).

Nella seconda ed ultima tappa le atlete rimaste in gara dovranno superare il Col de Montmirat (al km 21,5 – 1084 m.s.l.m. – 6,1 km di salita con pendenza media del 4,7%) e diversi saliscendi prima del traguardo finale collocato a Mende (740 m.s.l.m.).

Alla prestigiosa competizione internazionale risultano iscritte ben 30 formazioni, tra cui le rappresentative nazionali di Gran Bretagna, Belgio, Germania, Repubblica Ceca, Spagna, Canada, Kazakistan, Svizzera, Danimarca, Ucraina e Portogallo, oltre alle azzurre italiane.

Arianna Giordani (Racconigi Cycling Team) trionfa al Trofeo Bussolati