L’asilo Artuffi di Ceresole d’Alba diventa ufficialmente statale

151

L’asilo Artuffi di Ceresole d’Alba è stato reso statale, entrando a far parte dell’Istituto comprensivo Arpino di Sommariva del Bosco. Presenti all’inaugurazione il sindaco Franco Olocco e la dirigente Anna Giordana. 

L’Amministrazione comunale presente all’inaugurazione dell’asilo Artuffi

La scuola materna Artuffi di Ceresole d’Alba, fondata oltre 150 anni fa come scuola paritaria in seguito ad una donazione del reverendo don Artuffi, è stata resa statale ed è entrata a far parte dell’Istituto comprensivo Arpino di Sommariva del Bosco

In occasione dell’inaugurazione sono stati eseguiti lavori interni ed esterni di pulizia, svuotamento delle cantine e solai, oltre all’aggiunta di nuovi arredi e giochi.

Nel corso dei festeggiamenti sono intervenuti il sindaco di Ceresole d’Alba, Franco Olocco e la dirigente scolastica, Anna Giordana. Infine, tutti coloro che hanno reso possibile questo traguardo sono stati omaggiati di un fiore; un ringraziamento particolare è stato riservato a Oreste Paganotto, per tanti anni presidente dell’asilo e di recente scomparso. 

Luis Cabases si candida a sindaco di Ceresole d’Alba