La Stat, azienda del settore automotive, vuole ampliarsi e investe su Poirino

807

L’azienda Stat Spa, operante nell’indotto auto, si amplia e investe nel Comune di Poirino, recuperando l’area ex-Sitca di via Cristoforo Colombo.

Stat Poirino
L’assessore regionale Andrea Tronzano con il sindaco di Poirino Angelita Mollo, l’assessore comunale ai lavori pubblici Marco Sisca e i dirigenti aziendali di STAT Spa

A Poirino arriverà una nuova importante realtà industriale, legata al mondo dell’automotive: l’azienda STAT Spa infatti ha deciso di investire sul territorio poirinese.
Attualmente sta ristrutturando il capannone industrialeEx SITCA” di via Cristoforo Colombo a Poirino con impegno costante dei Geometri Canalis, Trinchero, dell’Ingegnere Perrone dello studio tecnico “geomeTriCamente” di Poirino e dell’Architetto Mirko Campagnolo.

Nei giorni scorsi il sindaco di Poirino Angelita Mollo, l’assessore ai lavori pubblici Marco Sisca e i dirigenti della STAT Spa hanno incontrato in Regione l’assessore regionale del Piemonte con deleghe alle attività produttive, Andrea Tronzano, per parlare dei progetti aziendali d’investimento.

Premiati a Poirino i volontari per i servizi a favore della Comunità

L’azienda opera dal 1957 nel mercato dell’indotto auto e propone prodotti caratterizzati da un elevato livello tecnologico. STAT ha un’affermata tradizione come fornitore di primo impianto per FIAT, FCA, Stellantis e per il Gruppo Volkswagen e BMW e si dedica allo sviluppo e all’industrializzazione dei progetti del cliente. Attualmente è fornitore diretto del gruppo Stellantis, di Ferrari, di Marelli, di CNH, di Continental e di Iveco.

“Questo impegno significa creare nuove opportunità di lavoro e promuovere lo sviluppo economico“, commentano dal Comune.

2 milioni di euro dalla Regione per contrastare la morosità incolpevole