Mense: ancora disattivo il servizio di allerta via sms

57

smsNuovi problemi per il sistema delle mense scolastiche carmagnolesi. Il sistema della card prepagata, che dovrebbe offrire il servizio correlato di avviso via sms qualora il credito scenda sotto i 10 euro, a quasi tre mesi dall’inizio delle scuole non è ancora operativo.
L’Ufficio Scuola municipale, interpellato sull’argomento, spiega che questo disservizio non dipende dal Comune di Carmagnola, quanto dal sistema a livello nazionale, per il quale ci si è dovuti obbligatoriamente appoggiare alla Banca Popolare dell’Emilia Romagna, che non ha ancora reso disponibile il servizio di notifica via sms. «Le famiglie che hanno lasciato un indirizzo email al momento dell’iscrizione hanno comunque ricevuto delle password di accesso per accedere all’area riservata del sito degli istituti scolastici, dove si può monitorare la situazione del credito delle mense», puntualizzano da palazzo civico.
Critico sul tema Massimiliano Pampaloni , capogruppo della Lega Nord, che va all’attacco su quello che definisce “l’ennesimo disservizio” legato alla gestione delle mense scolastiche, dopo la recente polemica sugli alti costi di mora: «non tutte le famiglie possiedono un indirizzo di posta elettronica e, inoltre, è da criticare che nessuno abbia pensato a mandare un avviso relativo al servizio non ancora attivo, sia affiggendolo in bacheca nelle scuole dell’infanzia sia comunicandolo sul diario nelle scuole elementari».

Federica Ricciardi