Moretta assegna la cittadinanza onoraria a Giovanni Rana

403

Il Consiglio comunale di Moretta ha conferito a Giovanni Rana la cittadinanza onoraria: nello stabilimento di pasta fresca presente nel Comune lavorano 190 dipendenti.

Moretta cittadinanza onoraria Rana
La cittadinanza onoraria verrà ufficializzata in un momento pubblico questa primavera

Il Consiglio comunale di Moretta ha conferito all’unanimità la cittadinanza onoraria a Giovanni Rana.

“Poche altre personalità hanno contribuito in modo tale al rilancio industriale del nostro paese –ha sottolineato il sindaco Gianni GattiRana ha manifestato più volte l’intenzione, non solo di mantenere il livello occupazionale dello stabilimento morettese, oggi costituito da 190 lavoratori, ma di voler raddoppiare produzioni e dipendenti. La proprietà sta trattando l’acquisizione di nuovi terreni per un piano di investimenti a medio e lungo termine”.

Purtroppo Giovanni Rana non ha potuto essere presente di persona al Consiglio comunale: “La delibera è il primo passo del conferimento della cittadinanza onoraria e ora seguirà un iter burocratico –ha spiegato Gatti- La prossima primavera speriamo di organizzare un momento pubblico ufficiale in cui Rana sarà a Moretta per la consegna della targa o della pergamena”. 

Elena Bollati, capogruppo di opposizione, a nome dei consiglieri di minoranza, ha ricordato: “Il nostro voto è favorevole e riconosciamo l’impegno di Rana per il territorio. Teniamo a sottolineare come gli investimenti dell’imprenditore veneto a Moretta siano risalenti al 2017, e furono anche conseguenza delle azioni messe in campo dalla precedente Amministrazione, per sostenere lo sviluppo dell’economia locale e l’ingresso di nuove aziende sul territorio morettese“.

Cittadinanza onoraria di Carmagnola a Liliana Segre