Moretta, partiti i lavori di riqualificazione in piazza Umberto I

445

Nel Comune di Moretta sono partiti i lavori di di riqualificazione urbana e abbattimento delle barriere architettoniche in piazza Umberto I.

Moretta Lavori piazza Umberto
Prendono il via i lavori di riqualificazione urbana e abbattimento delle barriere architettoniche in piazza Umberto I a Moretta

Cantiere aperto in piazza Umberto I a Moretta, dove da qualche settimana sono in corso i primi lotti dei lavori di riqualificazione e rigenerazione urbana del centro storico, inseriti all’interno del Documento Unico di Programmazione.

I lavori prevedono il rialzo di parte dell’area adiacente il fossato del castello, all’angolo con via Santuario, e la sistemazione dei marciapiedi con l’abbattimento delle barriere architettoniche. Contestualmente sarà realizzato un nuovo passaggio pedonale dall’area rialzata verso via Bollati, dove il marciapiede proseguirà fino all’altezza del muro di contenimento dei giardini di piazza Vouneuil sous Biard. Il progetto prevede la costruzione di una nuova scalinata di accesso da via Bollati ai giardini sovrastanti, e il rivestimento del muro con pannelli di acciaio corten retroilluminati.

A Moretta 180 mila euro dal PNRR per la transizione digitale

Sono poi previsti altri lavori per per la riqualificazione dei bagni pubblici in via Bollati e in
piazza Vouneuil sous Biard, con la sistemazione dei giardinetti e dell’area di fronte
alla palazzina dell’Asl. Complessivamente l’investimento è di 330 mila euro.

Il progetto, redatto dall’architetto Doriana Chiesa di Pinerolo, porterà con i prossimi lotti anche alla riqualificazione e messa in sicurezza della piazzetta destinata a parcheggio all’intersezione tra via Mogna e via Roma e alla messa in sicurezza di via Mogna, con un marciapiede a raso e un percorso pedonale a lato della piazzetta.

Commenta il sindaco di Moretta Gianni Gatti“Piazza Umberto I è il cuore del nostro paese e deve essere uno spazio bello e fruibile. Questi lavori di adeguamento e miglioria renderanno la piazza più accessibile e invoglieranno sicuramente i morettesi a frequentarla ancora di più. Non ci siamo però fermati a questo spazio, ma abbiamo immaginato un progetto complessivo che interessasse l’intero isolato comprendente piazza Vouneuil sous Biard, via Bollati e via Mogna, per integrare questi spazi, oggi un po’ incompiuti, e renderli parte integrante del centro storico”.

Moretta: sciolto il consorzio dell’acquedotto