Muta Imago alla rassegna Raccordi di Racconigi con lo spettacolo “Tre sorelle”

108

Sabato 10 febbraio la compagnia Muta Imago (premio Ubu 2022) si esibirà alla rassegna Raccordi con lo spettacolo “Tre sorelle”: appuntamento alla Soms di Racconigi alle ore 21.

Una scena dello spettacolo “Tre sorelle” di Muta Imago

Sabato 10 febbraio la compagnia Muta Imago si esibirà alla rassegna Raccordi di Racconigi con lo spettacolo teatrale “Tre sorelle”.  L’evento inizierà alle ore 21 e si terrà alla Soms, in via Carlo Costa 23. 

Muta Imago reinterpreta il dramma “Tre sorelle” di Cechov mettendo in scena la vita delle tre protagoniste e la loro volontà di rendere la propria casa un luogo inviolabile contro lo scorrere degli eventi. Le tre donne rivivranno momenti, luoghi e situazioni che hanno segnato le loro vite, dalla morte del padre alla guerra, dagli amori ai fantasmi del passato, per capire come liberarsi da ciò che è stato per aprirsi definitivamente verso il futuro.

Racconigi: l’Amministrazione comunale esprime solidarietà agli agricoltori

La regista Claudia Sorace commenta: “Le parole pronunciate in scena saranno solo quelle di Cechov. Si è trattato piuttosto di togliere, di sottoporre il materiale a un lento procedimento alchemico di condensazione e colatura, che alla fine ha fatto restare l’essenziale. Abbiamo cercato ogni parola dove risuonasse la lotta, lo sforzo continuo di costruire un luogo inviolabile contro l’inevitabile scorrere degli eventi. Quel che rimane, e che continuerà a riecheggiare nel tempo, è la voce di tre donne, viste come le future fondatrici di mondi futuri”. 

La compagnia teatrale Muta Imago nasce a Roma nel 2006. La regista Claudia Sorace e il drammaturgo e sound artist Riccardo Fazi propongono performance che indagano sul rapporto tra l’essere umano, il suo tempo e il suo sentire. Nel 2022 vince il premio Ubu per il miglior progetto sonoro e miglior attore protagonista per lo spettacolo “Ashes”. 

Tutti gli appuntamenti del 2024 con “Il Trovarobe” a Racconigi

L’evento fa parte della rassegna Raccordi di Progetto Cantoregi e Piemonte dal Vivo, che propone un calendario di spettacoli innovativi che affrontano i temi dell’impegno civile e sociale.

Il prezzo per il biglietto intero è di 15 euro, mentre il biglietto ridotto ha un costo di 12 euro. Lo spettacolo sarà gratuito per gli under 16. È possibile anche acquistare l’Abbonamento prosa al costo di  40 euro per 4 spettacoli e l’Abbonamento danza a 30 euro per 3 spettacoli. 

Per maggiori informazioni o prenotare è possibile chiamare il numero 349-2459042 o scrivere all’indirizzo email info@progettocantoregi.it.

Il Consorzio SEA mette in guardia su truffe telefoniche da parte di finti operatori