Nessuno ferma il Villastellone-Carignano

316

E’ sempre più imprendibile il super Villastellone-Carignano dei record di mister Profeta. I villastellonesi sono a un passo dalla Promozione diretta, arrivati ormai a quota 50 punti a +13 dalla seconda inseguitrice, il Pro Prolonghera, formazione che darà l’anima nel super big match del 3 aprile, sfida decisiva. Profeta ne è convinto: «Se li battiamo il campionato sarà nostro con ben cinque giornate d’anticipo. Siamo consapevoli di questo, abbiamo fatto una stagione fantastica ma sappiamo che dovremo lottare molto. Servono determinazione, pazienza e umiltà, il calcio è troppo strano. Non serve fare calcoli». Il Villa è l’unica squadra ancora senza sconfitte nel proprio girone, ma Profeta avverte: «E’ un motivo di orgoglio, ma non intendiamo fermarci: vogliamo vincerle tutte, senza paura. Ho la grande fortuna di avere un gruppo di ragazzi che ho voluto fortemente, sono come fratelli e si vogliono bene. Posso giocare con moduli sempre diversi, sia adattano subito, sono molto bravi». I villastellonesi sognano ora anche la conquista della Coppa Piemonte: “A questo punto bisogna vincere tutto ciò che possiamo: in coppa sarà dura ma non molliamo, io ci credo e il gruppo è con me, perciò avanti tutta», conclude il tecnico.