Note di Pace a Carmagnola, con una violinista ucraina

150

Mercoledì 15 giugno in Collegiata a Carmagnola si terrà il concerto “Note di Pace” per organo e violino, con Tetyana Khodzhayeva, originaria di Odessa (Ucraina).

note di pace
Il concerto “Note di Pace”, in programma mercoledì sera a Carmagnola, è organizzato dalla Parrocchia Collegiata e dalla Comunità dei santonofresi che vivono in città

Si intitola “Note di Pace” il concerto per organo e violino in programma a Carmagnola la sera di mercoledì 15 giugno 2022.

Alle ore 20:45, nella parrocchia Collegiata Ss. Pietro e Paolo di piazza Verdi 4, si esibirà la violinista ucraina Tetyana Khodzhayeva, originaria di Odessa, accompagnata all’organo dal maestro Salvatore Pronestì, di Sant’Onofrio (Calabria).

Solidarietà dal Carmagnolese (e non solo) per i rifugiati ucraini a Przemysl

Il programma della serata musicale prevede l’esecuzione di brani di Albinoni, Corelli, Paganini, Massanet e Dvorak. Ingresso libero, con obbligo di utilizzo della mascherina come da norme vigenti.

L’appuntamento in musica contro la guerra in Ucraina è organizzato dalla Parrocchia in collaborazione con la Comunità dei santonofresi di Carmagnola.

Musica contro la guerra in Ucraina: dalla classica al rap, il web si mobilita