Nuovo asilo nido in zona Lame a Carmagnola, arrivano 1,4 milioni dal PNRR

246

Il Comune di Carmagnola è risultato vincitore di un bando ministeriale legato ai fondi europei del PNRR: arriveranno 1,44 milioni di euro per realizzare un nuovo asilo nido in Zona Lame.

nuovo asilo nido carmagnola
Un’immagine presente nel progetto per il nuovo asilo nido di Zona Lame presentato dal Comune di Carmagnola al Ministero dell’Istruzione e finanziato con 1,44 milioni di euro di fondi europei del PNRR

Il Comune di Carmagnola è risultato vincitore di un bando del Ministero dell’Istruzione, che assegna 1,44 milioni di euro di fondi europei del PNRR per realizzare un nuovo asilo nido in Zona Lame.

La struttura educativa per bambini da zero a tre anni sorgerà nei pressi della scuola dell’infanzia “Joan Mirò”, della ludoteca e dell’attuale nido comunale “Craveri”, a cui sarà collegata da un corridoio coperto e con il quale condividerà la mensa.

Il progetto, messo a punto dall’Ufficio tecnico comunale, ha un costo complessivo di 1,86 milioni di euro Iva inclusa: la differenza sarà a carico delle casse civiche.

nuovo asilo nido carmagnola
La nuova struttura sorgerà su un terreno a fianco del campo sportivo di Zona Lame

Il nuovo asilo nido sarà in grado di accogliere fino a 60 bambini. «Quest’opera risponde alla crescente richiesta di iscrizioni per quella fascia di età», sottolineano dall’Amministrazione Gaveglio.

Il progetto approvato dal Ministero prevede un edificio dalle dimensioni di circa 700 metri quadri, che sarà a basso impatto ambientale e che verrà costruito nel rispetto delle recenti norme anti-sismiche.

Vi saranno ingressi da via Novara e da Via Torino, tramite piazza Di Vittorio, con nuovi marciapiedi e piste ciclabili che verranno realizzate per favorire l’accesso a piedi e in bicicletta dal resto della città.

«Fondi PNRR per la nuova materna Sella», Gaveglio scrive a Valditara