“Operazione Colomba”: la Comunità Papa Giovanni ringrazia le parrocchie

105

Le parrocchie di Villastellone, Santena e Cambiano hanno ricevuto i ringraziamenti dalla Comunità Papa Giovanni XXIII per le offerte devolute a favore di “Operazione Colomba”, progetto a sostegno dei profughi siriani in Libano.

operazione colomba
Ringraziamenti dall’Operazione Colomba alle comunità parrocchiali di Villastellone, Santena e Cambiano

La Comunità Papa Giovanni XXIII ringrazia le parrocchie di Villastellone, Santena e Cambiano per il sostegno e le offerte devolute a favore del progetto “Operazione Colomba”, attraverso la vendita di piantine aromatiche organizzata dal Gruppo Missionario nel periodo della Quaresima.

Il ricavato sarà impiegato per “proteggere, sostenere ed accompagnare i profughi siriani in Libano”, spiega il responsabile dell’operazione Matteo Fadda, e chiede esplicitamente di “far pervenire il nostro ringraziamento specifico a tutte le persone delle tre comunità parrocchiali che, condividendo i valori di pace e solidarietà, hanno contribuito con generosità a destinare importanti risorse a questo Progetto”.

Le parrocchie di Villastellone e dintorni a sostegno dei profughi siriani

La Comunità Papa Giovanni XXIII augura che si possano avviare altre azioni di collaborazione e sostegno con Operazione Colomba, invitando sempre più persone a coltivare attenzione sensibile verso chi è colpito dalle disgrazie della guerra, a non ignorare ciò che accade in altre zone del mondo e a compiere “un gesto di solidarietà, affinché il bene generi altro bene”.

Oltre che in Libano, gli operatori di pace di Operazione Colomba sono attivi anche in Colombia e in Palestina, vivendo insieme e in condivisione con le popolazioni colpite dai conflitti. Ulteriori informazioni sul progetto sono disponibili cliccando qui.

È tornato don Walter nelle parrocchie di Villastellone, Santena e Cambiano