Si amplia l’orario di apertura degli uffici comunali a Carmagnola

313

Da domani, lunedì 15 giugno 2020, si amplia l’orario di apertura degli uffici comunali di Carmagnola. L’accesso rimane possibile solo previa prenotazione telefonica o via email di appuntamento.

Covid-19: nuovo orario di apertura uffici comunali di Carmagnola
Si ampliano dal 15 giugno gli orari di apertura degli uffici comunali carmagnolesi, ma l’accesso di piazza Manzoni (nella foto) resta chiuso: è necessario accedere al municipio da via Silvio Pellico.

Con la nuova fase dell’emergenza Coronavirus anche il municipio di Carmagnola amplia l’orario di apertura degli uffici comunali, pur mantenendo la possibilità di accesso solo previa prenotazione telefonica o via email.

L’attività del Comune, nel corso della Fase 1 dell’epidemia, è stata svolta principalmente in modalità di smartworking, garantendo in presenza i soli servizi essenziali come stabilito dalla normativa emergenziale -spiegano dall’Amministrazione- Con l’evoluzione della situazione verso una sostanziale normalizzazione, il numero degli sportelli e dei servizi aperti al pubblico torna ad ampliarsi, pur mantenendo la possibilità di accesso al Palazzo esclusivamente previa prenotazione di appuntamento“.

A partire da lunedì 15 giugno 2020, pertanto, gli sportelli saranno presidiati con i seguenti orari:

  • Mattino: dal lunedì al venerdì 8:30 – 12:15
  • Pomeriggio: il lunedì e mercoledì 13:45 – 15:00; giovedì 13:45 – 17:15

I singoli uffici, in ogni caso, possono concentrare gli appuntamenti nell’ambito delle aperture settimanali stabilite, dando priorità al ricevimento in giornate specifiche sulla base delle effettive richieste pervenute.

Per prenotare un appuntamento con gli uffici comunali carmagnolesi, utilizzare i riferimenti telefonici o email.

L’accesso al palazzo comunale di Carmagnola rimane al momento possibile solo dall’ingresso di via Silvio Pellico, ove è collocato il check point per il controllo delle prenotazioni di appuntamento e la rilevazione della temperatura.

Si ricorda inoltre all’utenza che è obbligatorio l’uso della mascherina per l’accesso allo stabile, così come il rispetto delle norme di distanziamento sociale.