Piobesi, un panettone in dono alle famiglie over 70

264

A Piobesi Torinese, in occasione del Natale, è stato consegnato in dono un panettone alle famiglie over 70. La collaborazione tra l’Amministrazione e quattro associazioni ha portato nelle case dei pensionati un simbolo di affetto e di auguri.

piobesi panettone
Sono stati distribuiti i panettoni alle famiglie over 70 di Piobesi dal Comune e alcune associazioni (foto: pagina Facebook Comune di Piobesi Torinese)

In occasione delle festività natalizie, il Comune di Piobesi ha distribuito a tutte le famiglie over 70 del paese un panettone, in collaborazione con le associazioni piobesine Insieme Per Restare Giovani (IPRG), Insieme Per Aiutare Il Prossimo (IPAIP), Pro Loco e Protezione Civile.

La consegna del dolce, avvenuta nello scorso weekend, è stata un simbolo di auguri in un anno particolare. Le associazioni IPRG e IPAIP sono le più coinvolte sul territorio piobesino con i cittadini che hanno più di settant’anni: la prima organizza attività di aggregazione per i pensionati del paese e gestisce il centro incontri, a disposizione delle associazioni e per eventi diversi; la seconda mette a disposizione mezzi e volontari per aiutare soci e cittadini nel raggiungere strutture sanitarie.

La Pro Loco e la Protezione Civile, che insieme hanno collaborato all’iniziativa, sono gruppi altrettanto attivi a Piobesi, in particolare in questo periodo di emergenza, in cui hanno provveduto alla consegna di farmaci, alimenti e mascherine a domicilio.

Il panettone è un omaggio, come augurio di Natale a tutti i piobesini over 70; è stata una cosa nuova e diversa, e mi è piaciuta la collaborazione tra volontari e associazioni insieme all’amministrazione -spiega Domenico Durando, presidente dell’associazione dei pensionati- Lavorare insieme è importante, così come il dialogo con la Comunità“.

Aggiunge Bruno Santi, presidente dell’IPAIP: “In questo momento di crisi, è stata una buona cosa: è un periodo in cui soprattutto gli anziani devono stare in casa ma era importante riconoscere ciò che era stato fatto da loro. La maggior parte del volontariato a Piobesi è fatto proprio dagli over 70 e questo panettone è stato un piccolo regalo, segno che qualcuno ci pensa. La nostra Associazione è rimasta attiva, abbiamo tre macchine ora anche se abbiamo pochi servizi dato che molte visite non vengono fatte. Speriamo in altre piccole iniziative, dato che questa è stata apprezzata e ha dato soddisfazioni“.

Il panettone era anche accompagnato da una lettera, firmata dall’Amministrazione e dalle quattro associazioni che hanno collaborato. “Il 2020, un anno difficile e particolare che ha richiesto a voi, persone più “grandi” e più sagge, numerosi sacrifici, come il cambio sostanziale di abitudini consolidate, il distacco e la lontananza dagli affetti più cari, abbracci e baci dei nipoti, il tempo passato tra coetanei per il gioco, le feste e il fondamentale supporto alle tante attività di volontariato, che, senza la vostra presenza, sarebbero impossibili“.

Il dolce, simbolo di vicinanza alle famiglie over 70 per il Natale, è stato scelto proprio come segno per sottolineare l’importante presenza di questi piobesini nella comunità, che sono “guida per i più giovani, sostegno e forza per tutta la comunità. Abbiamo sentito la vostra mancanza; grazie per l’esempio che avete portato!”.