Poirino: ancora truffe segnalate sul territorio

913

La sindaca di Poirino, Angelita Mollo, mette in guardia i cittadini sui malintenzionati che si spacciano per funzionari Asl o delle forze dell’ordine.

Poirino truffe
A Poirino si sono verificati nuovi casi di truffe; la sindaca Mollo mette in guardia i cittadini

Nuove truffe sul territorio comunale di Poirino: a darne notizia è la sindaca Angelita Mollo che mette in guardia i cittadini su malintenzionati che si spacciano per finti operatori Asl e delle forze dell’ordine.

E’ stata segnalata la presenza di persone che, spacciandosi per tecnici che devono effettuare delle verifiche per conto delle forze dell’ordine oppure dell’Asl, si intrufolano nelle case -spiega la sindaca- Invitiamo pertanto i cittadini a non aprire la porta di casa ad estranei e di avvertire immediatamente la polizia locale e i carabinieri”. 

Lo scopo dei malintenzionati è sfruttare la preoccupazione delle persone in questo momento di pandemia per accedere alle abitazioni private.

Chiunque si trovi di fronte a una situazione del genere può chiamare i numeri 348-3618558 (polizia locale) oppure 011-9450122 (carabinieri) o, ancora, il 112.