Processo Fenice/Carminius, sentenza sul procedimento abbreviato

829

Emessa la sentenza sul procedimento abbreviato Fenice/Carminius per alcuni imputati: al Comune di Carmagnola saranno risarciti 12 mila euro come parte civile.

tribunale sentenza fenice carminius
Il Comune di Carmagnola informa in merito al procedimento abbreviato Fenice/Carminius

E’ stata emessa la sentenza sul procedimento abbreviato Fenice/Carminius per alcuni imputati.

La sentenza dispone il risarcimento del danno come parte civile al Comune di Carmagnola, obbligando in solido al pagamento di 12.000 euro oltre spese legali“, si legge sul sito istituzionale dell’Ente.

Commenta il sindaco, Ivana Gaveglio: “Costituirsi parte civile è stato un atto necessario nei confronti di tutti i cittadini onesti ed è un esempio concreto di cultura della legalità. Sono stati riconosciuti risarcimenti di minore entità anche alla Regione Piemonte e all’Associazione Libera“.