Pronto Soccorso di Carmagnola, M5S in piazza per la riapertura h24

302

La consigliera regionale M5S Sarah Disabato sarà in piazza a Carmagnola sabato 12 febbraio per aggiornare sul Pronto Soccorso del San Lorenzo e incontrare i cittadini.

m5s carmagnola pronto soccorso
La consigliera regionale M5S Sarah Disabato sarà presente domani, sabato 12 febbraio 2022, al mercato di Carmagnola per parlare della situazione del Pronto Soccorso dell’ospedale cittadino San Lorenzo (foto @ Facebook)

Nella mattina di sabato 12 febbraio 2022, in occasione del mercato ambulante, sarà allestito un gazebo del M5S in piazza Sant’Agostino, a Carmagnola, per incontrare i cittadini e parlare della riapertura 24 ore su 24 del Pronto Soccorso dell’ospedale San Lorenzo.

All’evento sarà presente la consigliera regionale pentastellata Sarah Disabato, già autrice di un’interrogazione sul tema in Consiglio regionale, che ascolterà i pareri dei presenti e aggiornerà sulle azioni portate avanti in Regione dal Movimento 5 Stelle.

Pronto Soccorso chiuso di notte a Carmagnola, interrogazione M5S in Regione

Non è comprensibile che una città di 30 mila abitanti, a cui vanno aggiunti i residenti del circondario, venga privata di un servizio così importante -dichiara il M5S in una nota- Un disagio, peraltro, che si ripete per il secondo anno consecutivo, dopo il ridimensionamento avvenuto lo scorso anno“.

Per i grillini, la chiusura serale e notturna del Pronto Soccorso carmagnolese -operativa dallo scorso 12 gennaio– non è stata infatti la soluzione giusta per affrontare un picco pandemico invernaleampiamente prevedibile, così come la relativa mancanza di personale.

Torna la chiusura notturna del Pronto Soccorso di Carmagnola

Intanto, a livello regionale, è arrivato il “via libera” dell’Assessorato alla Sanità alle Aziende sanitarie per il ritorno graduale verso la normale organizzazione degli ospedali, con la progressiva chiusura dei reparti dedicati ai pazienti Covid-19 di pari passo con la diminuzione dei contagi e delle necessità di ricovero.

Interpellata da “Il Carmagnolese”, però, l’Asl TO5 ha dichiarato di non essere ancora in grado di stabilire una data per la possibile riapertura h24 del Pronto Soccorso del San Lorenzo.

Il Covid arretra ancora in tutto il Carmagnolese: -38% in una settimana