Racconigi: 300 mila euro dalla Regione per restaurare l’ala comunale

606

L’ala comunale di via Costa a Racconigi verrà restaurata con l’aiuto di un contributo regionale da 300 mila euro.

racconigi ala comunale
L’ala comunale di Racconigi in via Carlo Costa

Attraverso un bando, la Regione Piemonte ha finanziato con 4,7 milioni di euro 12 progetti di recupero e valorizzazione di beni culturali presenti sul territorio che vantano un riconoscimento Unesco; tra questi il restauro dell’ala comunale di via Costa a Racconigi.

“La cifra esatta ammonta a 323 mila eurospiega il sindaco di Racconigi, Valerio Oderda- I lavori, salvo impedimenti, dovrebbero essere abbastanza rapidi e non durare più di sei mesi”. 

Il progetto prevede il restauro e il consolidamento della struttura dell’ala comunale.

Il bando regionale ha permesso lo stanziamento di fondi per diversi progetti di recupero nelle province di Asti, Alessandria, Cuneo e Torino, tra i quali la riqualificazione dell’abbazia e del borgo rurale di Staffarda.

Investire sui tesori del territorio è il modo migliore per farsi trovare pronti in vista della ripartenza –spiega l’assessore regionale al turismo, Vittoria Poggio– Dobbiamo vincere la concorrenza di altri Paesi, puntando su fattori di richiamo a 360 gradi”. 

Anche il presidente Alberto Cirio si è detto particolarmente felice dei risultati: “Questo bando ci permette di sostenere progetti qualificanti dal punto di vista culturale e che riguardano beni artistici ed architettonici di pregio”. 

Gli enti assegnatari dei contributi hanno partecipato a un bando terminato alla fine del 2020 che aveva in dotazione 6,8 milioni. I rimanenti 2,1 saranno pertanto stanziati su altri progetti non inclusi in questa prima sessione.