Una serata a Racconigi per ricordare la figura di Beppe Marinetti

384

Giovedì alle 21, in Santa Croce, appuntamento dedicato all’ex sindaco, partigiano e militante politico Beppe Marinetti, recentemente scomparso. Organizzano Sinistra Racconigese e ANPI.

 

Marinetti partigiano sindaco Racconigi PCIIl Gruppo “Sinistra Racconigese”, in collaborazione con la Sezione cittadina dell’ANPI – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, ha organizzato, per giovedì 18 ottobre alle 21 nella chiesa di Santa Croce, una serata in memoria di Beppe Marinetti, recentemente scomparso.

L’ex sindaco sarà ricordato attraverso la testimonianza di tante persone che l’hanno conosciuto e che hanno condiviso con lui esperienze e vicende, come partigiano, militante politico e amministratore comunale.

Durante la serata, condotta dal maestro Pierfranco Occelli, porteranno la loro testimonianza sul Partigiano Bepi lo storico Riccardo Assom, curatore dell’ecomuseo della Resistenza di Borgata Grossa di Lemma a Rossana (Cuneo) e Ughetta Biancotto Martini, presidente ANPI della Provincia di Cuneo.

La figura di Marinetti come militante politico verrà invece descritta da Anna Graglia, direttrice del “Racconigese”; Franco Angeloni, segretario della Federazione del PCI di Cuneo; Lido Riba, segretario della Federazione del PCI di Cuneo e amministratore pubblico e l’on. Chiara Gribaudo, eletta alla Camera dei deputati nel gruppo del Partito Democratico.

A ricordare invece il Marinetti Sindaco saranno Bruno Osella, suo vice durante le Amministrazione Marinetti 1993/1997 e 1997/2002 e Vittorio Quaglia, segretario comunale.
Livio Tesio , presidente della sezione ANPI di Racconigi, ne sottolineerà invece la figura di scrittore e memorialista.

Le conclusioni verranno affidate a Sergio Soave, parlamentare, sindaco, presidente dell’Istituto Storico della Resistenza e della Società contemporanea in Provincia di Cuneo e del Polo del Novecento.