Settimana Santa pasquale: gli appuntamenti in Collegiata

143

Tutto il calendario della Settimana Santa nella chiesa parrocchiale Ss. Pietro e Paolo di Carmagnola. Il parroco don Dante è anche disponibile per portare la comunione pasquale ad anziani e ammalati.

Collegiata pasqua settimana santa

Numerosi gli appuntamenti nella chiesa Collegiata Ss. Pietro e Paolo di Carmagnola in occasione della Settimana Santa pasquale.

Domani, Giovedì Santo 18 aprile, istituzione dell’Eucaristia, del sacerdozio e comandamento della carità. Alle ore 9,30, messa cresimale, con l’arcivescovo che consacrerà gli olii che durante l’anno serviranno per i battesimi, le cresime, l’unzione dei malati e gli ordini sacri. Nel pomeriggio, alle 16,30, celebrazione pasquale per i ragazzi delle scuole elementari: don Dante rivolge un invito particolare ai ragazzi che sono prossimi alla Prima Comunione. La sera, alle 21, celebrazione della Cena del Signore, reposizione del Ss. Sacramento e tempo di adorazione.
Al termine della funzione, la chiesa rimane aperta per l’adorazione eucaristica personale.

Durante il Venerdì Santo, 19 aprile, le messe inizieranno alle ore 8, con lodi e meditazione sulla Passione del Signore. Continua l’adorazione personale presso l’altare della Reposizione. Alle 10,30, Via Crucis per i ragazzi delle medie e del catechismo; alle 18 celebrazione della Passione e della morte del Signore: in programma letture bibliche, adorazione della croce e comunione eucaristica.

La solenne Via Crucis cittadina partirà alle 21 dalla chiesa della Collegiata, per poi proseguire in via Valobra (San Rocco), piazza Sant’Agostino, via Boselli (San Filippo), piazza Mazzini (Sant’Anna, chiesa dei romeni ortodossi), via Santorre, piazza Garavella (dalla Misericordia è prevista l’uscita dalle statue di Cristo morto e della Vergine addolorata), via Valobra, piazza Verdi e rientro in Collegiata. Alla fine della processione, benedizione e preghiera silenziosa.

Il Sabato Santo, 20 aprile, sarà “giorno di silenzio e di attesa”; alle 8 preghiera di lodi e meditazione e alle 21 solenne Veglia Pasquale, con inizio in piazza Verdi (davanti alla Collegiata). Durante la messa di Resurrezione, benedizione del fuoco, dell’acqua, canto dell’Exultet, liturgia della parola e rinnovo delle promesse battesimali.
Al termine della celebrazione, nel giorno di Pasqua o nel tempo successivo, sarà possibile portare a casa l’acqua benedetta e l’ulivo, con cui benedire la propria famiglia e la propria casa.

Domenica 21 aprile -Pasqua- le messe seguiranno in nuovo orario festivo e verranno celebrate alle 8,30, alle 10, alle 11,15 e alle 18. Nel pomeriggio, alle 16, celebrazione dei battesimi.
Lunedì dell’Angelo, 22 aprile, la messa verrà celebrata alle 8,30 e alle 10; sospesa la funzione delle 18.

Nella Settimana Santa si terranno anche le confessioni, in diversi orari: dalle 8 alle 11, alle 15,30 e alle 18,30
Oggi, mercoledì 17 aprile, le confessioni saranno svolte dai sacerdoti dell’Unità Pastorale, dalle 8,30 alle 12. Il Giovedì, Venerdì e Sabato Santo il sacerdote sarà a disposizione secondo l’orario affisso in chiesa.

Nel corso della Settimana Santa, il parroco don Dante è inoltre disponibile a incontrare, confessare e portare la comunione pasquale agli anziani e agli ammalati che lo desiderino.
Per eventuali richieste contattare -anche telefonicamente- la parrocchia della Collegiata.

Nella celebrazione penitenziale e nelle sere del Triduo Pasquale si riportano inoltre le “buste della Quaresima di fraternità del Terzo Mondo”, come gesto di conversione e restituzione comunitaria verso i poveri.