Si è svolta l’assemblea annuale dell’Avis di Racconigi

233

Nei giorni scorsi si è svolta l’assemblea annuale dell’Avis di Racconigi, che quest’anno celebrerà il 55esimo anno dalla fondazione.

assemblea Avis Racconigi
L’incontro è stato l’occasione per confrontarsi sulle attività svolte nell’anno passato

Nei giorni scorsi si è tenuta l’assemblea annuale dell’Avis di Racconigi; tra gli ospiti erano presenti anche il presidente dell’Avis provinciale, Flavio Zunino, e il consigliere dell’Avis regionale e provinciale (nonché presidente della Sezione Avis di Cavallermaggiore), Valentino Piacenza.

“L’assemblea è sempre un momento importante per la vita della sezione, in quanto segna un momento di confronto e condivisione di quanto operato nell’anno passato e di programmazione per il nuovo anno di vita associativa –fa sapere la presidente Franca Cavallo– Ci auguriamo che sempre più persone, soprattutto giovani, si avvicinino al mondo del volontariato. Nel nostro caso volontariato significa donare qualcosa di insostituibile e vitale come il sangue“. 

Il 2022 vedrà anche i festeggiamenti per il 55esimo anniversario dalla fondazione dell’Avis racconigese: “Speriamo di poter celebrare la ricorrenza come merita, con tutti i nostri soci e cercando di sensibilizzare e coinvolgere nuovi donatori“.

Carnevale 2022 al castello di Racconigi

Conclude la presidente a nome di tutto il consiglio direttivo: “Vogliamo ringraziare i volontari, che sono una grossa risorsa, i revisori dei conti, che con il loro impegno di supervisori controllano i nostri conti e collaborano alla stesura del bilancio, e i benefattori, che con le loro offerte contribuiscono alla “cassa” della sezione e ci permettono di svolgere il nostro servizio con più tranquillità economica. Il grazie più grande di tutti va però ai donatori, che, compiendo un gesto di grande altruismo, mettono in pratica il valore della solidarietà”.