Rotonde: sinergia tra Comune e privati per il decoro urbano

358

rotonda penny market adottata bcc comune decoro urbano

La cura di un’ulteriore rotonda -quella “doppia” di via Torino, nei pressi del Penny Market- è stata presa in carico dalla Banca di Credito Cooperativo di Casalgrasso e Sant’Albano Stura come atto di supporto al Comune di Carmagnola a favore del decoro urbano.

«Non appena è nata la possibilità di poter “adottare” le rotonde cittadine, abbiamo subito espresso la volontà di aderire a questa iniziativa, che troviamo utile per la collettività -commenta il direttore Mauro GiraudiPer noi il territorio di Carmagnola ricopre un ruolo di massima importanza e rinnoviamo i ringraziamenti all’Amministrazione comunale per questa una consolidata collaborazione».

Soddisfatto anche l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Cammarata: «Sono io a ringraziare la Bcc e il dottor Giraudi per la disponibilità e per aver portato avanti il progetto. La nostra città è sempre più ben curata, anche grazie agli sforzi dei privati che si fanno carico di manutenere aree pubbliche. Avanti così!».

Nelle scorse settimane, intanto, è nata una nuova rotonda, su via Sommariva all’altezza dello stabilimento Pasta Berruto.
I lavori sono stati eseguiti dalla stessa ditta alimentare (titolare anche dello storico marchio carmagnolese Arrighi) a scomputo degli oneri di urbanizzazione dovuti al Comune. La rotatoria, rallentando la velocità delle auto in quel tratto di strada, rende più sicure anche le manovre da parte dei camion diretti al magazzino del pastificio.